Report e Analisi

Mutui e tassi casa in aumento a gennaio 2019

Nel suo consueto bollettino mensile, l’ABI certifica come i volumi dei prestiti alle famiglie e i tassi sui mutui siano cresciuti – pur lievemente – ad inizio anno. Un dato non certo inatteso, che conferma il presumibile prolungamento delle prospettive positive sull’evoluzione del mercato creditizio legato al comparto immobiliare, e che potrebbe trovare una naturale evoluzione anche nei prossimi mesi, salvo parentesi di arresto in questa strada sostenibile.

Cresce il mercato dei mutui

Andando con ordine, osserviamo innanzitutto come al 31 gennaio 2019 sia cresciuto dell’1% il volume dei prestiti erogati dalle banche alle famiglie e alle imprese. Si tratta di una stima condotta sui dati di Bankitalia, e che si accompagna a un’accelerazione ancora più notevole per quanto attiene il mercato dei mutui: qui i dati sono aggiornati solamente a dicembre, ma si può comunque ribadire uno sviluppo positivo del 2,5% su base annua per quanto attiene l’ammontare totale dei mutui casa in essere presso le famiglie tricolori.

Tassi in aumento per famiglie e imprese

A margine di quanto sopra, si noti peraltro come la dinamica dell’incremento del volume dei finanziamenti si accompagni anche a una contestuale progressione dei tassi medi applicati alle nuove operazioni di prestito alle famiglie e alle imprese.

Per quanto attiene le prime, infatti, il tasso medio sulle nuove operazioni per acquisto di abitazioni è cresciuto all’1,92%, contro l’1,89% di dicembre 2018 e contro il 5,72% di fine 2007. Per quanto invece concerne le seconde, il tasso medio sulle nuove operazioni di finanziamento alle imprese è stato pari all’1,52%, contro l’1,46% del mese precedente e contro il 5,48% di fine 2007.

Emerge altresì che il tasso medio riscontrato sulle operazioni di prestito è pari al 2,59%, contro il 2,55% del mese precedente e il 6,19% raggiunto agli albori della lunga crisi creditizia, alla fine del 2007.

Tassi mutui casa, inversione all’orizzonte?

In tale dossier, risulta esser di particolare interesse comprendere in che modo si stanno evolvendo i tassi di interesse sui mutui casa. Se infatti è pur vero che ci si orienta all’interno di un contesto fortemente caratterizzato da un livello di costo del denaro ai minimi storici, è anche vero che il tasso medio sulle nuove operazioni per acquisto di abitazioni è oggi pari a 13 punti base in più rispetto a quanto toccato al minimo di luglio 2018, e come l’attuale tasso riscontrato nel bollettino ABI sia il valore più alto dal gennaio 2018.

È evidentemente presto per dire o meno se siamo dinanzi all’avvio di una strada costante di crescita del costo del denaro per le operazioni di mutuo, o se invece siamo dinanzi a qualche fisiologico aggiustamento all’interno di una finestra di prolungata stabilità. Molto, probabilmente, lo si comprenderà con le prime proiezioni della primavera e dell’estate 2019, fermo restando che si ritiene che il costo del denaro rimarrà basso ancora per tutto il 2019 e, sicuramente, per una buona parte del 2020, divenendo elemento di ulteriore attrattività per chi sta pensando di indebitarsi per il compimento di operazioni di natura immobiliare.

Ti è piaciuto questo articolo?
Vuoi essere avvisato quando ci saranno nuovi articoli?
Rispettiamo la tua privacy
Informativa Privacy

Alessandro Pasqual

Sono un agente immobiliare dal 2009, opero a Verona. Oltre a svolgere il lavoro di intermediario mi occupo anche di comunicazione online. Credo che divulgare le informazioni in ambito immobiliare aiuti, in primis, chi mi legge e chi necessita di una risposta, ed in secondo luogo aumenta la mia conoscenza sul vasto mondo del real estate.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Resta Aggiornato
Ricevi un alert quando pubblicherò qualche novità
Rispettiamo la tua privacy
Informativa Privacy

Seguimi su FB

Facebook Pagelike Widget

Tweets

Ciao navigatore!! Ti stai informando per vendere casa??

Allora potrebbe servirti un fac-simile di un preliminare di vendita!!!

Rispettiamo la tua privacy
Informativa Privacy