La vendita Per chi compra Per chi vende

Perchè le agenzie immobiliari mi chiamano per vendere casa?

In questo articolo ti racconterò il dietro le quinte del mio lavoro.

Sicuramente ti sarà capitato di essere stato importunato da una o più agenzie immobiliari, di persona o al telefono, per chiederti se eri interessato a vendere casa. Proseguendo nella lettura di questo articolo scoprirai perché questa pratica è il fondamento del reale state Italiano.

Era il 1950 quando i primi franchising immobiliari sono comparsi nello stivale, in quel periodo non esistevano i mezzi di comunicazione efficaci di oggi – computer mail marketing etc – le opportunità commerciali derivavano esclusivamente da contatti di persona o comunicazioni cartacee.

Dai celebri venditori della Folletto, ai classici rappresentanti di enciclopedie Treccani porta a porta, le tecniche di vendita si riducevano al contatto fisico con i vari proprietari di casa, suonando il campanello o chiamando le povere casalinghe al telefono fisso.

Anche se oggi i metodi di comunicazione si sono evoluti, per alcune scuole di pensiero questo è il metodo più immediato ed efficace per reperire informazioni locali su potenziali venditori di immobili.

La maggior parte dei grandi brand di agenzie immobiliari investe le prime settimane di training dei propri collaboratori per insegnare questa tecnica di ricerca alle nuove figure che si approcciano a questo mercato.

Devi sapere che alcuni franchising per avere una capillarità territoriale assegnano ad ogni ufficio di ogni agenzia una specifica zona se non addirittura delle singole vie di un quartiere con il preciso compito e scopo di contattare tutti i proprietari delle unità immobiliari che si trovano in quella specifica area e con il divieto di operare al di fuori di essa.

I poveri collaboratori, spesso ragazzi neodiplomati senza alcuna esperienza, sono mandati a fare questo ingrato compito, “obbligati” ad una serie di contatti ben precisi al giorno, es: parla con 30 persone di persona, suona 50 campanelli fai 100 chiamate a freddo etc. Questa economia dei grandi numeri porta inevitabilmente ad un risultato.

Se chiamo 1000 persone in un mese una percentuale (per quanto bassa) mi daranno statisticamente delle informazioni relative a degli immobili in vendita. Da quelle informazioni sarò poi in grado di trasformare un’altra bassa percentuale in appuntamenti di acquisizione e , parte, in incarichi di vendita.

Questa modalità di lavoro fa leva sui grandi numeri e si concentra fondamentalmente sul reperimento del prodotto, ovvero l’immobile. Con il moltiplicarsi delle agenzie immobiliari questa attività si è intensificata divenendo più aggressiva e sistematica. Non è raro che nelle zone centrali si possa essere contattati più volte l’anno da più agenzie per reperire questo tipo di informazioni.

Personalmente ritengo che questa tecnica sia ancora il metodo più immediato ed efficace per chi non ha altre argomentazioni da presentare ad un proprietario di casa per intercettare la sua esigenza di vendita, anche se oggi la tecnologia ci permette di entrare in contatto con le persone in maniera completamente diversa.

Posto che le persone sono sempre meno presenti in casa di giorno e considerato il disuso sistematico delle linee fisse, il porta a porta è una tecnica che andrà sempre più a scemare. Le possibilità online sono infinite e la creazione di contenuti che possano far entrare in contatto il proprietario di una casa con un agente immobiliare sono già una realtà che si può toccare con mano.

Il fatto che stai leggendo questo articolo ne è la prova lampante. Oggi le persone, subissate da call center di tutti i tipi ( energia, promozioni telefoniche, banche etc), non vogliono essere disturbate nella propria intimità ma preferiscono informarsi online su cosa sia meglio fare in determinate situazioni (in questo caso, vendere casa) .

Ecco spiegato il motivo per cui le agenzie ti contattano per sapere se vendi casa.

Tu cosa ne pensi? Che tipo di approccio preferiresti?

Raccontami la tua esperienza lasciandomi un commento e se hai trovato l’articolo utile condividilo!

Cerchi una guida per comprare casa?

Inserisci la tua mail e ricevi 14 contenuti settimanali con tutto ciò che c'è da sapere per comprare casa in sicurezza!

Rispettiamo la tua privacy
Informativa Privacy

Alessandro Pasqual

Sono un agente immobiliare dal 2009, opero a Verona. Delegato alla comunicazione della FIMAA (Federazione Italiana Mediatori Agenti d'Affari) Primo Realtor certificato dalla NAR (National Association of Realtors) in Veneto, mi piace scrivere e lavorare con clienti consapevoli ;)

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Cerchi una guida per comprare casa?

Inserisci la tua mail e ricevi 14 contenuti settimanali con tutto ciò che c'è da sapere per comprare casa in sicurezza!

Rispettiamo la tua privacy
Informativa Privacy

Seguimi su FB

Facebook Pagelike Widget

Tweets

Placa la tua sete di conoscenza!!
Iscrivendoti qui sotto, potrai gustare 14 succosissime mails e scoprire tutto ciò che c’è da sapere per comprare casa in sicurezza!!
Rispettiamo la tua privacy
Informativa Privacy