Mediazione Immobiliare

In una compravendita, il ruolo dell’agente immobiliare è quello di stare “in mezzo” alle parti, senza favorire gli interessi specifici di una o dell’altra. Questo è il concetto di mediazione immobiliare, ovvero far incontrare domanda e offerta concludendo il miglior accordo possibile.

A cosa serve la mediazione immobiliare?

Contrariamente a quanto si pensa, il raggiungimento di un accordo sul prezzo in una compravendita rappresenta solo la punta dell’iceberg. Fra questo e il contratto finale di vendita, infatti, si inseriscono:

1.

I termini di pagamento e di consegna.

2.

Le modalità di pagamento ed eventuali verifiche sulla legittimità di quanto trasferito.

3.

La modalità in cui verrà consegnato il bene

4.

Il notaio che si occuperà dell’atto.

5.

La banca che finanzierà il progetto.

La mediazione mira a rendere il viaggio tra questi ostacoli privo di rischi, anticipando gli imprevisti e preparando una risposta per qualsiasi tipo di evenienza. Perché tu possa avere tutto sotto controllo, senza stress.

Mediazione immobiliare: perché affidarsi ad un professionista?

Esperienza e formazione sono gli unici requisiti essenziali per poter gestire al meglio una trattativa. Per questo, rivolgersi ad un consulente immobiliare diventa fondamentale: solo occupandosi di molte compravendite si possono accumulare le esperienze da sfruttare poi in quelle successive.

Grazie al bagaglio di esperienza guadagnato in oltre dieci anni di attività, potrai contare sulle mie competenze in diversi ambiti:
1.

Giuridico

2.

Tecnico

3.

Fiscale

4.

Amministrativo

Hai bisogno di un mediatore immobiliare? Contattami!

    Rimani aggiornato, iscriviti alla newsletter!

      Richiedi una consulenza
      crossmenu linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram